Crea sito
Click sul grafico per ottenere maggiori informazioni

La stazione meteorologica é un modello DAVIS VP2 wireless le cui caratteristiche tecniche sono visualizzabili a questo indirizzo; in particolare il tempo di campionamento per il sensore termo-igrometrico é di 10 secondi, per il sensore anemometrico é di 2.5 secondi e per il pluviometro 10 secondi. Il posizionamento é di tipo extra urbano, su terreno erboso e insolazione prolungata. L'elaborazione dei dati e l'aggiornamento online sono garantiti dalla sinergia dei software Weather link e Graphweather: quest'ultimo acquisisce ogni minuto i dati e crea statistiche e grafici. Posizione: 45.969690, 12.315382 110mslm

Il clima di Vittorio Veneto ha una media pluviometrica di 1375mm annui (dati 1931-1962, da "Il clima di Vittorio Veneto", De Nardi, 1988) e una media di temperatura annua di 13,0°C; i mesi più piovosi sono in genere quelli autunnali e primaverili, ma talora anche quelli estivi possono raccogliere più di 100mm in occasione di temporali intensi o ripetuti. In inverno cade la fase più asciutta e fredda, con qualche episodio nevoso che in media accumula 3-5cm all'anno. Temporali e grandine fanno parte della fenomenologia estiva, e talora possono risultare estremamente rovinosi. Si rileva una sostenuta escursione termica tra inverno ed estate: i valori minimi possono scendere sotto i -10°C, mentre le massime salgono fino a 36-38°C. Si può quindi catalogare il clima vittoriese come "temperato umido".

Privacy Policy